fbpx
Menu Chiudi

Auguri per il Santo Natale

Il Rettore Carlo Teruzzi e tutta la comunità educante Rosminiana desiderano farvi un caro Augurio per il Santo Natale.

Come accadde per Scrooge, nello splendido racconto di Charles Dickens, vogliono trasmettere il desiderio che il Signore in questo Santo Natale spalanchi i nostri cuori, affinché la realtà che ci circonda acquisti nuovo gusto e renda contagiosa la nostra speranza per chiunque ci incontri.

Caldo e freddo non facevano effetto sulla persona di Scrooge. L’estate
non gli dava calore, il rigido inverno non lo assiderava. Non c’era
vento più aspro di lui, non c’era neve che cadesse più fitta, non c’era
pioggia più inesorabile. Il cattivo tempo non sapeva da che parte
pigliarlo. L’acquazzone, la neve, la grandine, il nevischio, per un sol
verso si potevano vantare di essere da più di lui: più di una volta si
spargevano con larghezza: Scrooge no, mai.
(…) Con gli spiriti non ebbe più a che fare, ma si rifece con gli uomini.
E di lui fu sempre detto che non c’era uomo al mondo che sapesse
così bene festeggiare il Natale. Così lo stesso si dica di noi, di tutti noi
e di ciascuno! E così, come diceva Tiny Tim: “Dio ci protegga tutti e ci
benedica”.
Canto di Natale, Charles Dickens

Vi attendiamo tutti per l’avvio delle lezioni che avverrà lunedì 10 dicembre 2022.

Matthias Stomer, Adorazione dei pastori, XVII secolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *