fbpx
Menu Chiudi

Il Liceo Artistico scelto per la Giornata Europea delle Fondazioni 2021

Dal 2013, ogni 1° ottobre si festeggia la Giornata Europea delle Fondazioni. Lanciata dal network europeo delle associazioni nazionali di fondazioni (Dafne), la Giornata ha l’obiettivo di rendere riconoscibile a livello comunitario il ruolo e l’operato delle fondazioni che, insieme al mondo del volontariato e del Terzo settore, concorrono ad alimentare e innovare il welfare e la cultura in tutta Europa. Questa giornata è l’occasione per raccontare e ricordare l’impegno delle oltre 147.000 fondazioni ed enti filantropici europei che stanziano ogni anno in Europa circa 60 miliardi di euro a favore di organizzazioni del Terzo Settore e progetti per lo sviluppo sostenibile e la promozione e protezione dei diritti fondamentali facendo fronte alle sfide sociali, sanitarie, economiche civili, culturali e ambientali del nostro tempo.

Per il 2021 il network vuole lanciare un evento diffuso, che si terrà appunto il 1° ottobre, adottando un linguaggio comune a tutti: l’arte visiva. 

E per la provincia del VCO, insieme al Liceo Artistico Piero Gobetti di Omegna e l’Istituto Superiore Ferrini-Franzosini di Verbania, è stato selezionato il nostro Liceo Artistico, cosa che ci riempie di orgoglio e di soddisfazione, e che offre ai nostri studenti un’ulteriore opportunità per mettere in pratica la loro creatività e il loro talento, condividendolo altresì con la comunità locale e sentendosi parte di una rete molto più ampia, quella Europea.

Come dichiara Acri 1.000 tra bambini, ragazzi, artisti, insegnanti, detenuti, persone disabili, migranti saranno coinvolti in percorsi guidati per realizzare un murales, reinterpretando in chiave personale uno stencil creato per l’occasione dallo street artist LDB. Gli interventi verranno eseguiti in tanti luoghi diversi in cui, grazie alla “messa in rete” di organizzazioni del Terzo settore e Istituzioni, si realizza l’attività quotidiana delle Fondazioni: attivare le comunità per prendersi cura del territorio, dei giovani e dei soggetti più fragili, innescando percorsi di partecipazione e di solidarietà che aiutino a ripartire, tutti insieme”.

I nostri studenti realizzeranno l’opera su un’installazione di pannelli che verranno posti all’ingresso della Fondazione Antonio Rosmini.

All’inaugurazione dei murales del 1° ottobre si accompagneranno piccoli eventi locali, in cui gli autori delle opere presenteranno alla cittadinanza il percorso che ha portato alla loro realizzazione e i valori che ispirano l’attività quotidiana in quegli spazi. Fondazione Comunitaria del VCO sarà presente a Domodossola con il Presidente De Paoli.

Grazie ai qrcode, abbinati ai murales permanenti, sarà possibile approfondire e scoprire altre esperienze simili, di storie che lasciano il segno, non solo nelle comunità ma anche nella città.

Esprimendo ancora una volta la nostra soddisfazione per essere stati scelti, riconoscimento della qualità del Rosmini International Campus, auguriamo ai nostri studenti buon lavoro! …e aspettiamo con curiosità di vedere e apprezzare la loro opera!!!

 

Il programma completo della giornata e dei luoghi in cui verranno realizzate le opere sono sul sito www.nonsonounmurales.it. L’hashtag per seguire la giornata sui social network è #nonsonounmurales.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *