fbpx
Menu Chiudi

No Stress Web: adolescenti e fake news

Internet e i social network sono parte integrante della nostra quotidianità, soprattutto quella dei più giovani.

Sempre più spesso sentiamo parlare di fake news (le false notizie) in particolare per quanto riguarda l’informazione che circola in rete. Tuttavia essa non va demonizzata, ma è necessario prendere consapevolezza della complessità del fenomeno, capire come agire e reagire, offrendo alle giovani generazioni gli strumenti utili a sviluppare quel senso critico che li renda capaci di districarsi nel mare di internet e riconoscere l’autorevolezza delle notizie.

Uno studio condotto dal Moige rivela che “un ragazzo su due ha creduto almeno una volta ad una fake news sui social mentre solo il 18% verifica la fonte.” Questo è un chiaro indicatore di quanto sia oggi importante accompagnare i nostri ragazzi a riconoscere le false notizie, e la scuola e i genitori giocano certamente un ruolo importante in tutto ciò. Spirito critico, ricerca delle fonti, capacità argomentativa, riconoscimento dell’autorevolezza sono tutti elementi che devono essere parte integrante delle giovani generazioni, perchè solo in questo modo si potrà evitare la loro sfiducia verso il mondo dell’informazione e in generale del prossimo. Non basta infatti spiegare loro cosa sia una fake news, ma occorre dare loro gli strumenti che li rendano capaci di distinguere una notizia autorevole da una bufala.

E proprio del rapporto tra adolescenti e fake news si parlerà nell’incontro “No Stress Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *